16

SERVIZIO CIVILE: VIA ALLA COLLABORAZIONE TRA ITALIA E SLOVENIA

posted on
SERVIZIO CIVILE: VIA ALLA COLLABORAZIONE TRA ITALIA E SLOVENIA

Un ulteriore passo nella direzione di un Servizio sociale europeo quello appena compiuto con l’avvio della collaborazione tra Italia e Slovenia. Con l’incontro avvenuto nei giorni scorsi tra il sottosegretario al ministero del Lavoro Luigi Bobba e il segretario di Stato sloveno Tadej Slapnik, è stato lanciato un progetto di collaborazione tra i due Paesi finalizzato allo scambio di volontari del Servizio civile, impegnati in attività di utilità sociale. «L’idea di una collaborazione nel settore dell’economia sociale – ha spiegato Bobba – attribuisce continuità agli impegni assunti nel semestre di presidenza italiana, e riconfermati nella “Dichiarazione di Lussemburgo”, riconoscendone la valenza quale motore di sviluppo. Al contempo viene evidenziata a necessità di un suo maggiore sostegno nel contesto europeo, sia con misure economiche, sia con una cooperazione rafforzata tra le istituzioni e i soggetti dell’economia sociale» ha commentato.

Il progetto nasce dalla volontà di entrambi i Paesi di coinvolgere i giovani in esperienze di cittadinanza attiva favorendone la mobilità all’interno dei rispettivi Servizi civili nazionali. Una collaborazione che tenderà a coinvolgere attivamente le organizzazioni non governative e le associazioni operanti nel campo del Servizio civile e che sarà aperta all’eventuale partecipazione di altri Paesi. Nei prossimi mesi, Italia e Slovenia firmeranno una dichiarazione d’intenti per indicare modalità e ambiti della collaborazione che prevede anche uno scambio di esperienze e buone pratiche sulle imprese sociali, e un impegno congiunto per stimolare l’attenzione su questo argomento a livello europeo. 

| Categories: | Tags: | View Count: (840) | Return